Consenso al trattamento dei dati personali

  1. Con la presente concedi il tuo consenso alla società Patron ca, s.r.o., codice fiscale: 271 13 078, sede legale in via Jakubská 347/2, Staré Město, 110 00 Praga 1 (in seguito "Gestore") affinché vengano trattati i seguenti dati personali oltre a quelli che la società è tenuta a trattare ai sensi della legge:
  • nome e cognome
  • indirizzo
  • indirizzo e-mail
  • numero di telefono
  1. Il nome, il cognome, l'indirizzo, il numero di telefono e l'indirizzo e-mail sono richiesti ai fini della registrazione e della comunicazione commerciale con il cliente. Questi dati verranno elaborati dal Gestore per 2 anni dalla registrazione. Se ti iscrivi alla newsletter, l'indirizzo e-mail verrà utilizzato anche per inviare le newsletter.
  2. Dai il tuo esplicito consenso al suddetto trattamento. Il consenso può essere revocato in qualsiasi momento, ad esempio inviando un'e-mail o una lettera ai recapiti della società Patron ca, Jakubská 347/2, 110 00 Praga 1, e-mail: info@alavis.cz.
  3. Il trattamento dei dati personali (non solo quelli sopra menzionati, ma anche gli altri il cui trattamento è imposto dalla legge) viene eseguito dal Gestore; tuttavia, i dati personali possono essere trattati per conto del Gestore dai seguenti soggetti:
  • Fornitori di archivio dati, fornitori di servizi di sistemi informatici e siti internet
  • Società che gestiscono la contabilità e i salari
  • Società che offrono consulenza fiscale
  • Società di spedizione e trasporto
  • L'indirizzo e-mail viene trasmesso alla società Heureka.

 

5. Tieni presente che hai i seguenti diritti: 

Diritto di accedere ai dati personali – l'interessato ha il diritto, su propria richiesta, di chiedere al Gestore se i suoi dati personali vengano trattati o meno.

Diritto di rettifica e integrazione – l'interessato ha il diritto alla rettifica dei dati personali imprecisi senza indebito ritardo da parte del Gestore. Allo stesso tempo, ha il diritto di richiedere l'integrazione di dati personali incompleti in considerazione delle finalità del trattamento.

Diritto alla cancellazione - in altre parole, rappresenta l'obbligo del Gestore di eliminare i dati personali se viene soddisfatta almeno una delle seguenti condizioni:

  •   I dati personali non sono più necessari per gli scopi per i quali sono stati raccolti o altrimenti trattati,
  •   La persona interessata revoca il consenso e non vi sono altri motivi legali per il trattamento,
  •   L'interessato si oppone al trattamento e non sussistono ragioni legittime imperative per il trattamento,
  •   I dati personali sono stati trattati illegalmente,
  •   I dati personali devono essere cancellati per soddisfare gli obblighi di legge.

Diritto alla portabilità dei dati personali – l'interessato ha il diritto di ottenere i propri dati personali forniti al Gestore in un formato strutturato, comunemente utilizzato e leggibile da una macchina, e di trasmetterli a un altro gestore tramite il Gestore originale.

Diritto alla limitazione del trattamento - l'interessato ha il diritto di limitare il trattamento dei dati personali da parte del Gestore in uno dei seguenti casi:

  • l'interessato nega l'accuratezza dei dati personali per il tempo necessario affinché il Gestore del trattamento verifichi l'accuratezza dei dati personali
  •  il trattamento è illegale e l'interessato rifiuta la cancellazione dei dati personali e richiede invece una limitazione del loro utilizzo
  • il Gestore non ha più bisogno di trattare i dati personali, ma l'interessato li richiede per identificare, eseguire o difendere i diritti legali
  • l'interessato ha contestato il trattamento e non è stato ancora verificato se le ragioni legittime del Gestore prevalgono sulle ragioni legittime dell'interessato.

 Diritto di sporgere reclamo presso l'autorità di vigilanza

 Diritto di opporsi al trattamento – per motivi relativi alla sua situazione particolare, l’interessato ha il diritto di opporsi in qualsiasi momento al trattamento dei dati personali trattati per motivi legali:

  •   il trattamento è necessario per l'esecuzione di un compito svolto nell'interesse pubblico o nell'esercizio di pubblici poteri conferiti al Gestore,
  •   il trattamento è necessario ai fini degli interessi legittimi del Gestore o di terzi.